[x]
REGISTRATI

Caccia alle Beccacce

descrizione

La "Regina del bosco”
La beccaccia, soprannominata "Regina del bosco", generalmente nidifica nelle isole dell’Atlantico ma è molto diffusa anche in Europa e Asia. Ilperiodo migliore per cacciare la beccaccia è l’ultima decade di Ottobre, periodo in cui vi è maggiore abbondanza di stormi.  Il suo habitat ideale è il sottobosco ma vive anche nelle radure a ridosso dei boschi.
Questo selvatico è difficilissimo da cacciare vuoi per le sue abitudini riservate vuoi per il suo comportamento vuoi per la sua abilità nel fuggire alla cattura e alla cerca del cane. Per questo i cacciatori devono essere molto esperti e soprattutto devono armarsi di molta pazienza e sagacia in quanto cacciare la “Regina” può essere molto faticoso, si possono percorrere chilometri e chilometri senza cacciarne una. Bisogna anche tenere presente che questo è un selvatico che cerca sempre di frullare dietro ai cespugli o dietro ad un albero. La sua caratteristica è che fa perdere le proprie tracce strisciando per terra tortuosamente finché improvvisamente spicca in volo passando inosservata sia al cacciatore che al cane. Altro caso è che mentre cacciatore e cane “ribattono” dove pensano che la beccaccia si sia rimessa, in realtà è ritornata dove si è levata in volo la prima volta. Fondamentale è avere un cane da ferma ben addestrato a questo tipo di caccia, sapere dove e come cacciare questo selvatico e ragionare sui luoghi dove cercarlo per capire le eventuali rimesse. Per questo motivo si ha bisogno di cani ben addestrati e il cacciatore si deve armare di tutta la pazienza possibile e sagacia.
 
Organizza con noi la tua CACCIA ALLE BECCACCE IN BULGARIAMACEDONIA, GRECIA
 

 

i nostri programmi

PROSSIMI TOUR